Skip to content
08|11|24 / antilele

Benessere da bere

Avviso ai pennivendoli.

La prossima volta che il Presidente del Consiglio afferma che "Nel ’92 la magistratura iniziò un’azione verso i cinque partiti democratici che, pur con molti errori, erano riusciti a garantire per 50 anni progresso e benessere", per cortesia tirate fuori le palle e sbattetegli in faccia i seguenti pochi e semplicissimi dati, reperibili in due secondi su Google:

– L’entità del debito pubblico è progressivamente aumentata a partire dal 1980: pari a 224 mila miliardi nel 1980, è salito a 1 milione e 813 mila miliardi nel 1993; in rapporto al reddito nazionale il debito era il 58% nel 1980 e ha raggiunto il 98% e il 117,4% rispettivamente nel 1990 e nel 1993,stimolato non solo dalla crescita della spesa, ma anche dalla progressiva emissione di titoli del debito,all’esplosione dei tassi di interesse e al finanziamento del debito stesso attraverso la crescita della base monetaria.

– i numeri di cui sopra sono quasi il doppio rispetto alla media degli altri paesi dell’UE nello stesso periodo

Avviso ai cittadini italiani.

Potete credere a tutte le balle che volete, e pensare che effettivamente dal 1980 al 1993 non siete morti di fame, avete trovato lavoro, vi siete fatti la macchina e la vacanza a Porto Cervo e che quindi il "benessere" vi è stato garantito per davvero. Poi fate un passo avanti e pensate alle cause che vi fanno stare in fila un’ora per fare 10 km, arrivare in ritardo al lavoro perché il treno o si è rotto o è in ritardo, respirare merda da mattina a sera e, in ultimo, far cadere il soffitto di una scuola pubblica in testa a un ragazzo. Non trovate le cause? Ecco, leggetele poche righe sopra.

Annunci

One Comment

Lascia un commento
  1. AleDeTommy / Nov 25 2008 11|01|am

    Purtroppo sto blog se lo fila poca gente cavolo .
    Peccato perchè di cose intelligenti ce ne sono scritte parecchie.

    In merito al post , nel 1994 Berlusconi scese (o salì)in politica sventolando i valori di Mani pulite, e ponendosi come alternativa ad un mondo politico sporco , corrotto , clientelista.
    Ora in 15 anni , non solo rinnega i suoi “principi” (sempre ammesso che tale uomo un principio diverso dall’ottenere denaro e potere a dismisura lo abbia) ma è anche riuscito a far cadere nella gente il senso di indignazione.Per cui non solo il clientelismo , la raccomandazione , la tangente, sono la prassi , ma anzi , chi sbaglia è lo scemo che a questo sistema prova ad opporsi.

    Poi la questione è semplice.Se il lavoro non lo fa il + bravo , ma chi offre la mazzetta più alta, abbiamo ovviamente un lavoro fatto peggio ed un costo più alto , dato che bisogna far rientrare anche la mazzetta pagata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: