Skip to content
09|08|28 / antilele

Di dischi, gomme e accampamenti

La civiltà limitata che ci ritroviamo in Italia può essere spiegata dalla differenza che passa tra un album di Vasco Rossi e uno di Luca Carboni. E. ovviamente, dal numero di fan dell’uno e dell’altro cantautore, nonché dai commenti del tutto gratuiti di illustri ignoranti che ho sentito pronunciare prima, durante e dopo un concerto (gratuito) di uno dei due.

L’incapacità del’italiano medio di correlare il minimo gesto personale al massimo male comune che ci affligge è tanto palese quanto la cafonaggine dell’amica che ho visto nascondere il chewing-gum sotto la sabbia dorata di una località di mare.

Non è vero che l’italiano medio pensa solo a ciò che accade nel proprio giardino/orticello: se estendiamo il concetto alla piazzola da campeggio bisogna restringere ulteriormente il campo di applicazione ai due metri quadri della propria tenda.

Al rientro dalle vacanze mi sento in vena di sentenze.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: