Skip to content
11|08|06 / antilele

afoisterismi

A vedere i link di Facebook pubblicati a manetta dai miei contatti, e prendendo i suddetti contatti come campione statistico più o meno accettabile (sì, lo so, sto sopravvalutando il mezzo), il mondo dovrebbe essere pieno di: persone che dicono le cose in faccia, persone che cancellano dai propri microcosmi le persone false (giusto annusandole), persone che, unte dal signore, capiscono a chi dare importanza e/o considerazione prima di conoscerlo, persone non vendicative, ma guai a rompergli i coglioni, persone certe che la fortuna altrui sia solo questione di sfiga propria, persone convinte che la propria unicità sia di per sè motivo di vanto, nel bene, ma soprattutto nel male, decidendo alla bisogna con chi essere educati e con chi no. E l'elenco potrebbe riempire un altro bel po' di pagina.

Ecco, a questi omuncoli vorrei dire un paio di cose. Del tipo che la storia del mondo l'hanno fatta persone fallibili, deboli, talvolta mentalmente un po' disturbate. Persone che magari hanno ascoltato allo sfinimento le ragioni degli altri e hanno omesso di sputare in faccia veleno a chicchessia: non per convenienza, semplicemente per educazione. Persone che alle mani hanno preferito le parole, capaci di fare autocritica su di sè e sul proprio carattere. Persone che prima di giurare sulla propria correttezza/sincerità/coerenza hanno passato anni a ripulirsi gli armadi, riconoscendo i propri errori e traedone insegnamenti per sè e per gli altri.

Ma soprattutto, persone che gli aforismi o li hanno inventati, o li hanno ispirati, di certo non copincollati dai siti web delle bimbeminkia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: