Skip to content
11|12|23 / antilele

Lega-lmente empatici

Che cuore d’oro questi leghisti.

Un ex calciatore, probabile delinquente, un arresto, il carcere. Una visita. All’amico, all’atleta, al capitano.

Perché prima di tutto viene l’uomo (applausi).

A meno che non sia negro, zingaro o clandestino, anche se rinchiuso come le bestie con pochi metri quadri a disposizione. Ma questo lo sapevamo già.

Quello che non sapevamo è che per loro viene prima chi truccava il gioco invece di chi su quel gioco gioca settimanalmente lo stipendio o la pensione, con la benedizione dello Stato, convinto che tutto si decida con l’agonismo e il fair play. E che magari vota Lega pensando di avere dalla propria parte quelli-più-vicini-alla-gente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: