Skip to content
15|06|26 / antilele

Salvini for dummies

Scrivo a voi, elettori di Salvini.

L’avete sentito il vostro eroe? “Tortura? Manco per idea, la polizia deve fare il suo lavoro, e se qualcuno si fa male cazzi suoi”.

Niente, volevo semplicemente farvi capire una cosa: ciò che distingue uno Stato di Diritto da una “Macelleria Messicana” è la capacità di quello Stato di far rispettare la legge ricorrendo il meno possibile all’uso della violenza e solo per cause di forza maggiore. Concepire una legge sul reato di tortura e renderla esecutiva senza creare problemi di ordine pubblico rientra in questa capacità.

È facile? Assolutamente no. E infatti per governare in uno Stato di Diritto devi essere bravo davvero: sono richieste intelligenza, lungimiranza, visione d’insieme, diplomazia. Insomma devi essere tra i migliori che una classe dirigente possa esprimere.

L’avete capito quindi? Se date retta ad un aspirante governante che propone l’uso della forza senza vincoli dentro uno Stato di Diritto non state dando retta ad uno dei migliori, ma a uno dei peggiori mediocri. Uno che non sa neanche da che parte si comincia a governare un paese, e quindi propone le soluzioni semplici, a prova di stupido.

Bene, io ve l’ho detto, ora fate come volete. Potete pure continuare a votare i peggiori mediocri e postare i meme del duce sulla vostra paginetta facebook, ma il giorno che vostro figlio si prenderà una manganellata sui denti mentre rollerà una canna un semplice drum non fate i finti tonti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: